Il terrorismo secondo Fatih Akin: Oltre la notte

Marzo 15, 2018 11:30 am

Regista tra i più importanti del cinema europeo, il tedesco (di origine turca) Fatih Akin torna al cinema con un film importante che affronta una delle grandi piaghe della nostra epoca: il terrorismo. Il 15 marzo sarà infatti nello nostre sale la sua ultima opera: Oltre la notte.

La storia di Katja

La vita di Katja (Danie Kruger) va in frantumi a seguito di un attentato che le porta via gli affetti più cari: il marito Nuri e il figlio Rocco. Grazie all’aiuto di Danilo, avvocato amico del marito, la donna decide di andare per vie legali, chiamando in causa due coniugi facenti parte di un movimento neonazista.

Ma i (lunghi) tempi legali non coincidono con l’urgenza di fare giustizia che ormai domina Katja. ll processo la spinge fino al limite, ma non ci sono alternative: vuole giustizia.

Una storia vera alla conquista di Cannes e Hollywood

Presentato in concorso all’ultimo Festival del Cinema di Cannes, Oltre la notte si ispira ad eventi di cronaca reali: i delitti perpetrati dalla Nationalsozialistischer Untergrund (NSU), l’organizzazione neonazista che si rese responsabile di una serie di omicidi a sfondo razziale tra il 2000 e il 2007.

A Cannes l’attrice Danie Kruger ha ricevuto il premio come Miglior Attrice per la sua straordinaria interpretazione, mentre solo pochi mesi fa, il film si è aggiudicato il Golden Globe come Miglior Film Straniero.

Vieni a scoprire Oltre la notte, il nuovo film di Fatih Akin nei nostri cinema a partire dal 15 marzo.

 

Scopri il film
© 2021 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: