Furore

Trama:

Dall’omonimo romanzo di Steinbeck, il racconto disperato di una famiglia di contadini dell’Oklahoma che, durante la grande depressione, perde tutto a causa della siccità e si vede costretta a migrare verso Ovest. Prodotto dall’ultra-conservatore Darryl Zanuck per la Fox è tra i grandi film “socialisti” di Ford. Fedele nella trama e nello spirito al libro, il film se ne discosta solo nel finale che non venne mai girato per ragioni censorie: la giovane protagonista dà alla luce un bambino morto e con il latte del suo seno sfama un barbone in fin di vita.

Leggi di più

Questo film non è attualmente in sala